SERVIZIO CIVILE: Bando 2019

servizio-civile-universale-019

Scegli uno dei nostri progetti e partecipa alla selezione per il Servizio Civile 2019.

Per maggiori informazioni sui progetti della Misericordia di Sesto Fiorentino, clicca sui seguenti link:

Progetto MISERICORDIOSAMENTE

Progetto UNA SIRENA PER AMICA

La presentazione delle domande è esclusivamente online attraverso il link https://domandaonline.serviziocivile.it entro e non oltre le ore 14 del 10 OTTOBRE 2019.

Attenzione: non sono valide le domande cartacee o presentate in altro modo.

La data di avvio in servizio dei volontari è diversa per ciascun progetto; viene stabilita, infatti, tenendo conto di alcune variabili (termine procedure di selezione, compilazione e l’esame delle graduatorie, esigenze specifiche del progetto) ed è pubblicata sul sito del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale. L’avvio in servizio avverrà in ogni caso entro il 30 aprile 2020.

Requisiti generali

    • avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni compiuti alla data di presentazione della domanda
    • essere cittadino italiano/ cittadino di un altro Paese dell’Unione Europea/ cittadino non comunitario regolarmente soggiornante in Italia
    • non aver riportato condanna in Italia o all’estero, anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata.

Puoi svolgere il Servizio civile una sola volta. 

Cosa offre

      • assegno mensile di 439,50 euro 
      • ore di formazione
      • attestato di partecipazione al Servizio civile
      • riconoscimento e valorizzazione delle competenze acquisite
      • valutazione dell’esperienza nei concorsi pubblici con le stesse modalità e lo stesso valore del servizio prestato presso la Pubblica Amministrazione e può valere come titolo di preferenza
      • riconoscimento del servizio ai fini del trattamento previdenziale (riscattabile)
      • permessi di assenza variabili proporzionalmente al periodo di servizio (20 giorni per 12 mesi)
      • altri permessi straordinari per circostanze specifiche come la partecipazione ad esami universitari, la donazione del sangue, ecc

Perché farlo

      • È un impegno per gli altri
      • è cittadinanza attiva
      • è una occasione per crescere confrontandosi
      • è un modo per conoscere diverse realtà, per capire e condividere
      • è uno strumento di pace e di integrazione
      • è una crescita professionale
      • è una forma di aiuto a chi vive in disagio o ha minori opportunità
      • è un atto di amore e di solidarietà verso gli altri
      • è un’occasione di confronto con altre culture
      • è un primo piccolo passo per non dipendere economicamente dalla propria famiglia
      • è un’esperienza utile per avvicinarsi al mondo del lavoro.

Per ulteriori informazioni, clicca qui.

Author Info

adminwp